A Doha in Qatar sorgeranno le AIR-FLOATING Villas & Suites

Filed under: Architettura,Architettura Futuristica |


Abbiamo già parlato in un precedente articolo del prgetto AIR-FLOATING Villas & Suites, che ha riconosciuto un importante riconoscimento  internazionale come finalista  al MIPIM Award, nella categoria Best Future Projec.

Il progetto è nato dallo studio di architettura Italiano Franzina + Partners Architettura, che sarà presente, per presentare il progetto, con un proprio stand, dal 6 al 9 marzo 2012,al MIPIM di Cannes.

Location del progetto presentato è Doha in Qatar, l’inizio dei lavori è previsto per Dicembre 2012 e la fine per Dicembre 2015.

Pianta delle ville più grandi (tipologia C)

La struttura portante, costituita da due grossi tralicci strutturali, regge dei ponti sospesi a diverse altezze,  su ognuno dei quali trovano collocazione le 48 ville totali:

– 17 di Tipologia A che misurano in pianta 12 x 12 m (144 mq) con un giardino sospeso di 228;

Al piano terra i 2 grandi cilindri che contengono scale, ascensori e i cavedi impiantistici.

– 16 di Tipologia B che misurano in pianta 12 x 16 m (192 mq) con un giardino sospeso di 276;

– 15 di Tipologia C che misurano in pianta 12 x 20 m (240 mq) con un giardino sospeso di 276.

Tutte possiedono un deck esterno pavimentato in legno di 72 mq ed una piscina con idromassaggio di 84 mq.

Gli appartamenti più grandi (tipologia C di 240 mq), come si può vedere nel disegno a lato riportato potranno avere tre camere da letto dotate di servizi privati, cucina, soggiorno, ma le soluzioni hanno un ampio margine di personalizzazione.

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

GIARDINI VERTICALI: case verdi e la natura si riappropria dei suoi spazi
Giardini in verticali  e case verdi ricoperte vegetazione I giardini verticali sono un nuovo concetto di vedere l’orto privato e pubblico. Realizz...
23 settembre 2010:CONVEGNO INTERNAZIONALE DI LEED ITALIA per territori e quartieri ecosostenibili
Si terrà giovedì 23 settembre 2010 alle ore 9.00 presso il palazzo Taverna a Roma, il convegno internazionale del Leadership in Energy and Environ...
La qualità degli interventi di recupero edilizio in ambito rurale.
La tutela del paesaggio e gli interventi su fabbricati antichi rappresentano un nodo cruciale nel mantenimento e la valorizzazione del nostro patrimon...
Illuminazione alimentata dai rifiuti: Gaon Street Light
Dallo studio del designer Haneum Lee, è nato l'innovativo lampione per esterni Gaon Street Light. Questa fonte di illuminazione per esterni, è ...
La casa mobile BLOB
Dopo 18 mesi di lavoro è stata presentata alla “Biennale di Design Interieur 2010” Blob, la casa mobile. Si tratta di un lavoro svolto totalmen...
Progettare sostenibile: il PLASTIC DINING ROOM
La sostenibilità ambientale e di conseguenza il progettare sostenibile ha, fortunatamente, invaso il pianeta. La maggior parte degli architetti orm...
PIRANESI DAY 2010: menzione per un ostello creato in 100 giorni
Il Piranesi Day 2010 si è concluso con una menzione speciale allo studio Up, uno studio di giovani che ha rifunzionalizzato un vecchio centro commerci...
London City Hall di Norman Foster
La city hall di Londra è un esempio interessante di edificio sostenibile applicato alla progettazione di un edificio per uffici.