Un edificio per uffici con tetto verde: RVU a Hilversum, Olanda.

Filed under: Architettura,Architettura Moderna |

Nei pressi dell’edificio che ospita la Villa VPRO, lo studio olandese di MVRDV si è occupato anche della progettazione di secondo edificio per uffici.

Anche in questo caso, come nel caso di Villa VPRO,  i numerosi vincoli paesaggistici hanno portato alla definizione di un edificio ben inserito nel sistema paesaggistico circostante.

Vista esterna durante la stagione invernale. E' possibile notare la facciata vetrata, la leggera pendenza dell'edificio e il rivestimento in acciaio Corten.

Vista esterna durante la stagione invernale. E' possibile notare la facciata vetrata, la leggera pendenza dell'edificio e il rivestimento in acciaio Corten.

Si tratta di un edificio caratterizzato da uno sviluppo planimetrico di forma rettangolare collocato in modo da sfruttare un leggero declivio naturale e quindi collocarsi in parte con la copertura alla stessa altezza del terreno circostante e rendersi quasi invisibile.

La parte invece più esposta si stacca dal terreno attraverso pilastri dal diametro ridotto arretrati rispetto alla facciata.

tetto verde

Vista della scala d'accesso alla copertura verde.

Un tetto verde copre il fabbricato, la copertura di questo edificio, per stabilire la continuità con il terreno circostante, è stata realizzata con manto erboso ed è in parte percorribile mediante una scala collocata al centro dell’edificio.

Gli spazi interni sono molto gradevoli e sono organizzati attraverso un unico sistema spaziale che però individua tre diverse configurazioni: spazi flessibili e caratterizzati da una certa libertà, spazi compartimentali e lo spazio centrale caratterizzato dal sistema di percorrenza interno dove sono collocati gli accessi ai servizi.

Il prospetto più esposto è caratterizzato da un rivestimento totalmente vetrato mentre i prospetti laterali presentano delle piccole aperture in corrispondenza degli ambienti di lavoro e sono rivestiti in acciaio Corten.

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

La rappresentazione nel progetto di architettura.
Il disegno è sicuramente un elemento fondamentale nella costruzione e la presentazione del progetto. Ma in che modo può risultare davvero efficace? Qu...
Una casa passiva nel cuore della Grande Mela
174a Strada a Williamsburg, nel quartiere di Brooklin a New York, ecco sorgere una casa passiva a tutti gli effetti. Nessun grattacielo, nessuna ca...
I serramenti e l'isolamento termico
Per migliorare le prestazioni termiche di un edificio è possibile intervenire sui serramenti. Vediamo alcune soluzioni possibili.
Mansilla e Tuñón: l'auditorium di Leon, Spagna.
La facciata di questo edificio è molto particolare, esprime una dinamicità molto interessante. Per questo e altri motivi possiamo considerare l'interv...
Un edificio ad impatto zero in Africa: la nuova sede dell'Unep
Oggi vi voglio parlare di un grande progetto concluso e inauguratosi nel marzo 2011. E' il più grande edificio ad impatto zero in Africa e cost...
Aeroporto Internazionale di Kansai, Osaka.
L'aeroporto di Kansai, in Giappone, è stato progettato da Renzo Piano realizzando appositamente un'isola artificiale su cui poi è stato edificato il c...
Un museo per Jean Cocteu
Novembre 2011 è stato un mese importante per la città di Mentone in quanto ha visto l'inaugurazione del nuovo e grande museo dedicato all'artista poli...
La biblioteca centrale di Phoenix
La biblioteca centrale di Phoenix è un esempio molto importante e significativo di progettazione di spazi pubblici. Analizziamone alcune caratteristic...