Un edificio per uffici con tetto verde: RVU a Hilversum, Olanda.

Filed under: Architettura,Architettura Moderna |

Nei pressi dell’edificio che ospita la Villa VPRO, lo studio olandese di MVRDV si è occupato anche della progettazione di secondo edificio per uffici.

Anche in questo caso, come nel caso di Villa VPRO,  i numerosi vincoli paesaggistici hanno portato alla definizione di un edificio ben inserito nel sistema paesaggistico circostante.

Vista esterna durante la stagione invernale. E' possibile notare la facciata vetrata, la leggera pendenza dell'edificio e il rivestimento in acciaio Corten.

Vista esterna durante la stagione invernale. E' possibile notare la facciata vetrata, la leggera pendenza dell'edificio e il rivestimento in acciaio Corten.

Si tratta di un edificio caratterizzato da uno sviluppo planimetrico di forma rettangolare collocato in modo da sfruttare un leggero declivio naturale e quindi collocarsi in parte con la copertura alla stessa altezza del terreno circostante e rendersi quasi invisibile.

La parte invece più esposta si stacca dal terreno attraverso pilastri dal diametro ridotto arretrati rispetto alla facciata.

tetto verde

Vista della scala d'accesso alla copertura verde.

Un tetto verde copre il fabbricato, la copertura di questo edificio, per stabilire la continuità con il terreno circostante, è stata realizzata con manto erboso ed è in parte percorribile mediante una scala collocata al centro dell’edificio.

Gli spazi interni sono molto gradevoli e sono organizzati attraverso un unico sistema spaziale che però individua tre diverse configurazioni: spazi flessibili e caratterizzati da una certa libertà, spazi compartimentali e lo spazio centrale caratterizzato dal sistema di percorrenza interno dove sono collocati gli accessi ai servizi.

Il prospetto più esposto è caratterizzato da un rivestimento totalmente vetrato mentre i prospetti laterali presentano delle piccole aperture in corrispondenza degli ambienti di lavoro e sono rivestiti in acciaio Corten.

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

Architettura Sostenibile
bla bla 4rlfl4  vo5pv 5po v5p tfpt54 5pov 5pov p54ò v5p vp5 vp5v 5l gy6ul bho7 bvlr vy6b oy b5  ol bo6y b5ò 5 b oo5   5ib ot vmle vk4r kv5kv 54klv 5k ...
Architettura Industriale: Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate
Dagli anni Settanta, con l’avvento dei primi rapporti mondiali sull’ambiente il concetto di sviluppo sostenibile ha cominciato ad influenzare le conce...
L'abitazione come luogo sano e salubre.
La salubrità degli ambienti in particolare quelli domestici è un aspetto fondamentale della progettazione e la consapevolezza dell'utente nel mantener...
Il piccione: animale molesto urbano per eccellenza
Il piccione è l’animale molesto per eccellenza. Infesta le nostre città ma per legge è protetto come un qualsiasi animale domestico. Esistono vari rim...
Metodi di raffrescamento passivo per gli edifici.
La progettazione architettonica consapevole contempla certamente l'analisi e lo studio di sistemi in grado di interfacciarsi correttamente in relazion...
L'ECO-CAMPER Ecco, una casa mobile ad emissioni zero
Per gli amanti del viaggio, liberi nel mondo, senza problemi, aldilà del pensiero fisso di poter vedere ciò che il nostro pianeta ha da offrire, ecco ...
Biblioteca Nazionale di Francia di Dominique Perrault
Analizziamo le caratteristiche dell'intervento di Perrault per la Biblioteca Nazionale francese, uno dei progetti più interessanti del panorama archit...
Museo delle Belle Arti di Lille
Il progetto di ampliamento del Museo delle belle arti di Lille è stato promosso dagli architetti Jean-Marc Ibo e Myrto Vitart. Cerchiamo di capirne le...