I grandi magazzini Manor: involucro edilizio ed efficienza energetica

Il progetto che andremo ad analizzare fa riferimento ad un in intervento prevalentemente di edilizia commerciale realizzato in Svizzera,  precisamente a Biel/Bienne.

Trattasi di un edificio di grandi dimensioni che ospita i grandi magazzini Manor, i relativi uffici e alcune residenze.

Un involucro edilizio ben progettato

edificio facciata continua

La facciata continua caratterizza fortemente l'architettura dei grandi magazzini Manor.

L’architettura si caratterizza in maniera evidente per la presenza di un sistema di facciata continua molto leggera e trasparente che conferisce all’edificio un senso di solidità e di leggerezza.

Il rivestimento dell’edificio è realizzato attraverso pannelli in calcestruzzo rivestiti in vetro scuro che permettono una grande riflessione degli edifici circostanti ma che consentono comunque la vista dall’interno verso l’esterno.

La superficie di terreno interessata per quanto riguarda l’intervento è di 3600 mq (totale di 14000 mq) che sviluppano una volumetria di 85000 m3.

I progettisti coinvolti nella realizzazione dell’intervento sono Gebert Architekten GmbH, Strassler + Storck Architekten.

Soluzioni tecnologiche

I profili della facciata a doppio rivestimento sono di colore nero in continuità con le tinte fosche dei vetri.

I pannelli sono composti da un elemento singolo esterno di spessore di 12 mm, una camera d’aria di 184 mm (con all’interno dei tendaggi in tessuto per permettere l’oscuramento) e una doppia lastra interna.

I pannelli realizzati in calcestruzzo sono isolati esternamente da uno strato al posto del vetro triplo e rifiniti con un elemento protettivo realizzato in Peraluman (una lega d’alluminio che contiene  magnesio) per conferire agli elementi elevate prestazioni in termini di resistenza alla corrosione.

I pannelli di vetro realizzati per la facciata sono posti ad intervalli di 185 mm. La struttura portante è stata realizzata in calcestruzzo armato a cui è stata fissata la facciata.

L’intercapedine è ventilata attraverso una apertura continua nella parte superiore (in corrispondenza della copertura).

Sostenibilità ambientale ed efficienza energetica grazie alla facciata continua

 involucro edilizio

Vista del cortile comune interno.

Il sistema di facciata continua descritto consente di raggiungere valori molto buoni in termini di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico attraverso un buon isolamento termico.

I magazzini Manor utilizzano inoltre le acque di falda per il sistema di raffrescamento durante tutto il periodo dell’anno e, ottimizzando i guadagni interni per la produzione di calore durante i periodi più freddi, è possibile convogliare e accumulare calore evitando dunque l’uso e il consumo di combustibili di origine fossile.

Il progetto in questione è rilevante proprio per la capacità, mediante soluzioni tecnologiche di buon livello, di realizzare un comparto architettonico di qualità attraverso l’impiego di elementi in grado di mediare tra soluzioni a livello compositivo ed estetico interessanti con lo sviluppo di sistemi in grado di garantire un corretto funzionamento dell’edificio nell’ottica della sostenibilità ambientale e della efficienza energetica.

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

I PANNELLI FOTOVOLTAICI DI TERZA GENERAZIONE
I pannelli fotovoltaici di terza generazione sono uno dei punti cardine dell’energia pulita. Seppur simili ai precedenti, sono migliorate le loro ...
BIO-Albergo a Merano : il primo esempio in Italia
A Gargazzone, località poco distante da Merano, nel cuore della più grande area coltivata a frutta di tutta Europa, sorge un hotel di concezione compl...
Un modello di edificio per il risparmio energetico: Erica
Erica. Si tratta dell’acronimo di un progetto da poco concluso con la realizzazione di un modello di edificio realizzato con materiali tecnologicament...
Il controllo ambientale in architettura. Parte terza
Concludiamo il breve excursus sulle evoluzioni delle tecniche di controllo ambientale attraverso alcune riflessioni su alcuni possibili scenari di rif...
La nuova Casa dello studente dell'Aquila
L’obiettivo che sembrava impossibile è stato raggiunto. La nuova Casa dello studente dell'Aquila è stata realizzata da Rubner Objektbau, finanziata in...
Progettazione delle parti trasparenti e controllo solare.
L'individuazione di soluzioni adeguate relative alla progettazione dei serramenti esterni consente notevoli miglioramenti per le condizioni climatiche...
Un moderno edificio religioso: Church of Chirst, Tokyo.
La chiesa di Cristo di Tokio, realizzata da Fumihiko Maki è un esempio di architettura religiosa molto interessante. Cerchiamo di capirne le caratteri...
Case prefabbricate in legno per un'edilizia sostenibile
Le case prefabbricate in legno sono un esempio di sostenibilità ambientale e, lentamente, stanno prendendo piede anche in Italia. Da molti decenni ...