Hello world!

Filed under: In Evidenza |

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start blogging!

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

One Response to Hello world!

  1. Mi piace l’idea di un sito che parla di bioarchitettura in modo divulgativo e non solo per tecnici, penso che solo questo approccio divulgativo possa realamente diffondere un edilizia biocompatibile.

    Bioarchitetto
    13/04/2010 at 20:44
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

L’ASFALTO SI NUTRE DI SMOG materiali fotocatalitici contro l’inquinamento
Combattere l’inquinamento è da molto tempo prerogativa di tutti, impegno gratificante ma oneroso delle amministrazioni, carta vincente ma diffic...
Materiali edili riciclati: nuova vita agli scarti trasformati per l'edilizia
I materiali di scarto del processo edilizio costituiscono il settore più cospicuo d’inquinamento ambientale. I materiali di risulta, se recuperati e ...
Progettare sostenibile: il PLASTIC DINING ROOM
La sostenibilità ambientale e di conseguenza il progettare sostenibile ha, fortunatamente, invaso il pianeta. La maggior parte degli architetti orm...
I biomi terrestri e la gestione ambientale
Gli assetti climatici locali sono molto importanti ai fini di conservare e mantenere in vita organismi e piante; cerchiamo di capire alcuni aspetti le...
PALLET HOUSE: un modulo abitativo per un aiuto concreto
Pallet, conosciuto da noi italiani più comunemente con il termine bancale, è una base d'appoggio, solitamente in legno, utilizzata in ambito industria...
Terremoto: come comportarsi
La terra continua a tremare e a far paura. Una nuova ondata sismica ha appena coinvolto tutto il nord Italia; la Protezione Civile ha stilato un sempl...
Rendimento energetico in edilizia: Italia deferita alla Corte di giustizia Europea
La decisione è del 26 aprile 2012: la Commissione Europea ha deciso di deferire l’Italia. Il procedimento di infrazione in questione riguarda la Diret...
Formazione continua obbligatoria anche per gli architetti
Per molte categorie professionali la formazione continua e obbligatoria è già in vigore da tempo, per quanto riguarda gli Architetti si attende solo l...