La bioedilizia del futuro parte dalle case preistoriche

ERDHAUS: Bioville futuristiche ispirate alle caverne preistoriche

Sembrano biocase ispirate alle caverne preistoriche, in realtà sono modernissime abitazioni rupestri create dalle concavità naturali.

Tutte altamente innovative, dal punto di vista bioecologico ed abitativo.

ERDHAUS nasce dallo studio di alcuni insediamenti arcaici reinventati con nuove soluzioni abitative.

E’ da questo manifesto paradosso che germoglia l’architettura progettata dal bioarchitetto Peter Vetsch, tra i maggiori autori delle biocase “Erdhaus”, ovvero case di terra.

Le unità abitative sono collegate fra loro da sinuose linee arcuate e cupole maestramene armonizzate con l’ambiente circostante.

Terra, fango, stoffa ed altri materiali biocompatibili isolanti, garantiscono l’efficienza energetica che fa ottenere una minima dispersione di calore, essendo case tra l’altro prevalentemente interrate.

Il gradevole risultato estetico ed armonico degli edifici altamente ecosostenibili è senza compromessi nel rispetto delle esigenze dell’individuo e dell’ambiente: le case di terra sono infatti flessibili ed adattabili ai desideri dei fortunati che le potranno abitare.

La costruzione dei tetti verdi

Suggestiva immagine delle biocase

Alcuni Interni

Altri interni delle bioville


Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

Progettazione delle parti trasparenti e ventilazione naturale.
La progettazione delle aperture finestrate deve essere concepita anche in funzione di regolare i flussi e la movimentazione d'aria. Ecco alcuni accorg...
SOLAR EXPO e GreenBuilding. A Verona dal 4 al 6 Maggio 2011
Il taglio del nastro è avvenuto il 4 maggio. La dodicesima edizione del SolarExpo, in concomitanza con la quinta candelina della mostra-conveg...
I biomi terrestri e la gestione ambientale
Gli assetti climatici locali sono molto importanti ai fini di conservare e mantenere in vita organismi e piante; cerchiamo di capire alcuni aspetti le...
Mansilla e Tuñón: l'auditorium di Leon, Spagna.
La facciata di questo edificio è molto particolare, esprime una dinamicità molto interessante. Per questo e altri motivi possiamo considerare l'interv...
Terminal del Porto Internazionale di Yokohama, Giappone.
Il progetto del terminal per navi da crociera è molto significativo per la capacità di costruire un sistema spaziale innovativo e inserirsi coerenteme...
Wiel Arets: biblioteca dell’Università ad Utrecht, Olanda.
Approfondiamo le caratteristiche dll'intervento promosso da Wiel Arets per la biblioteca di Utrecht in Olanda, che si configura come un edificio molto...
Rendimento energetico in edilizia: Italia deferita alla Corte di giustizia Europea
La decisione è del 26 aprile 2012: la Commissione Europea ha deciso di deferire l’Italia. Il procedimento di infrazione in questione riguarda la Diret...
Riforma del condominio: come cambiano le assemblee.
Dopo 70 anni d’attesa la Legge n.220/2012, meglio nota come riforma del condominio, entrerà in vigore a partire dal 18 giugno 2013. Sono molte le mod...