La bioedilizia del futuro parte dalle case preistoriche

ERDHAUS: Bioville futuristiche ispirate alle caverne preistoriche

Sembrano biocase ispirate alle caverne preistoriche, in realtà sono modernissime abitazioni rupestri create dalle concavità naturali.

Tutte altamente innovative, dal punto di vista bioecologico ed abitativo.

ERDHAUS nasce dallo studio di alcuni insediamenti arcaici reinventati con nuove soluzioni abitative.

E’ da questo manifesto paradosso che germoglia l’architettura progettata dal bioarchitetto Peter Vetsch, tra i maggiori autori delle biocase “Erdhaus”, ovvero case di terra.

Le unità abitative sono collegate fra loro da sinuose linee arcuate e cupole maestramene armonizzate con l’ambiente circostante.

Terra, fango, stoffa ed altri materiali biocompatibili isolanti, garantiscono l’efficienza energetica che fa ottenere una minima dispersione di calore, essendo case tra l’altro prevalentemente interrate.

Il gradevole risultato estetico ed armonico degli edifici altamente ecosostenibili è senza compromessi nel rispetto delle esigenze dell’individuo e dell’ambiente: le case di terra sono infatti flessibili ed adattabili ai desideri dei fortunati che le potranno abitare.

La costruzione dei tetti verdi

Suggestiva immagine delle biocase

Alcuni Interni

Altri interni delle bioville


Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

Regione Piemonte: parte il MUDE (Modello Unico Digitale per l’Edilizia)
In via sperimentale e volontaria i comuni, si adoperano per la presentazione in via telematica da parte dei cittadini di denunce di inizio attività, p...
Nuove prescrizioni per le prestazioni energetiche degli edifici: la Direttiva 2010/31/UE
Il Parlamento Europeo e il Consiglio EU hanno emanato, lo scorso Maggio 2010, una direttiva riguardante le prestazioni energetiche degli edifici. Si t...
Fotovoltaico galleggiante: acqua e sole per produrre energia
Il problema delle energie rinnovabili Tocchiamo oggi, seppur sfiorandoli, argomenti caldissimi dell'attualità: le energie rinnovabili, la scarsa disp...
CERTIFICAZIONE ENERGETICA degli edifici: strumenti e procedure
Una modalità di analisi e di intervento efficace per la verifica sull'efficienza globale di un edificio è certamente la diagnosi dal punto di vista en...
Monumento alle vittime dell’Olocausto di Eisenman a Berlino
Il progetto per il memoriale di Berlino per le vittime della persecuzione nazista è un progetto molto interessante per la sua capacità di intendere qu...
Il problema amianto: una minaccia per la salute ancora estesa
Il problema dell'amianto grava sul territorio nazionale in modo ancora evidente. Per anni e ancora oggi, una politica soprattutto rivolta verso gli...
Terremoto: come comportarsi
La terra continua a tremare e a far paura. Una nuova ondata sismica ha appena coinvolto tutto il nord Italia; la Protezione Civile ha stilato un sempl...
Un guscio anti terremoto di produzione italiana
L’idea di un guscio anti terremoto nasce in Italia, nella piana calabrese di Gioia Tauro. La difesa della vita ad ogni costo: è da questo che è nata l...