Pellicole filtranti per vetri

Le pellicole filtranti per vetri sono un’ottima soluzione progettuale per le architetture con ampie vetrate o anche per edifici in assenza di scuri.

Le pellicole filtranti

Le pellicole filtranti equilibrano l'apporto di radiazione solare visibile e la temperatura interna

PROGETTARE L’INVOLUCRO TRASPARENTE

Il vetro rappresenta un componente strutturale dell’edificio molto importante in quanto, permette alla luce di entrate all’interno e alla radiazione solare, di scaldare naturalmente l’area indoor di un qualunque edificio costruito.

L’errata progettazione dell’involucro trasparente, può provocare una grave dispersione di calore nella fase invernale, o un eccessivo surriscaldamento interno durante il periodo estivo.

Sensazione provocata da una sbagliata progettazione dell'involucro trasparente -inverno-

Sensazione provocata da una sbagliata progettazione dell'involucro trasparente -estate-

Proprio per questo la ricerca si è via via raffinata approfondendo i fattori che determinano gli sbalzi di temperatura nel microclima ed il discomfort causato al fruitore.

Chi utilizza uno spazio, deve sentirsi a suo agio, ed il fattore termo igrometrico è determinante per la sua sensazione di benessere.

Gli schermi solari in tutte le loro varianti, sono quindi necessari, perchè intervengono nella termoregolazione di un edificio.

CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE PELLICOLE FILTRANTI SOLARI

La caratteristica principale della pellicola filtrante solare, e quella di mantenere in equilibrio l’apporto solare e, quindi radiazione solare visibile, continuando a proteggere l’interno dalla radiazione infrarossa e dai dannosi campi EM.

Le nuove pellicole solari respingono fino al 96% di radiazione solare infrarossa, migliorando notevolmente il comfort indoor.

Inoltre questo miglioramento non riguarda solo la sensazione di benessere interna, ma consente di avere anche un miglioramento di apporto energetico.

Infatti, la presenza della pellicola filtrante sul vetro, permette di risparmiare in modo significativo, sugli impianti di raffrescamento.

Oltre a questi giovamenti, la pellicola, mantiene inalterata la trasmissione della luce visibile attraverso il vetro non incidendo sul calcolo dell’apporto di illuminazione naturale nell’ambiente.

La pellicola scherma quasi completamente l’interno dalla radiazione ultra-violetta e dai campi elettromagnetici.

pellicole per vetri

Il vetro, infatti, è l’unico elemento dell’involucro edilizio a far filtrare tutte le radiazioni presenti in natura.

Anche il valore di trasmittanza termica (U) migliora e conseguentemente, si ha un guadagno di prestazioni energetiche.

Le Regioni Lombardia, Emilia Romagna, Liguria e Toscana hanno legittimato l’utilizzo delle pellicole filtranti per vetri al fine di ottenere un’alta efficienza energetica con conseguente miglioramento nel punteggio per la stesura del certificato energetico.

Grazie ai ricercatori e agli investimenti in termini di sviluppo energetico e nei confronti della sostenibilità ambientale, le pellicole hanno raggiunto n livello prestazionale elevatissimo.

vetri con pellicole filtranti

La pellicola filtrante permette il normale ingresso di luce naturale all'interno degli ambienti

In un componente di spessore veramente esiguo (circa 4 mm), troviamo una qualità tecnologica elevatissima.

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

AutoCad per Mac: un cambiamento epocale per tutti i progettisti
Autocad per Mac ritorna dopo una lunghissima attesa. Si tratta di un cambiamento epocale per tutti i progettisti che utilizzano l'ambiente Mac. La sch...
Una città futuristica sulla SALERNO-REGGIO CALABRIA idee al concorso internazionale per le autostrad...
Una città futuristica al concorso internazionale per le autostrade del sud Siamo di fronte ad una città futuristica, impensabile ed inimmaginabile. ...
Detrazioni 55%: bocciata nella finanziaria 2011 ma forse inserita con il mille proroghe
E’ da oltre un anno che si discute sulla possibilità e necessità di proseguire con la detrazione del 55% per gli interventi di riqualificazione energe...
La forma dell'edificio e il funzionamento bioclimatico.
Questa breve trattazione vuole considerare alcuni aspetti relativi a delle riflessioni sul concetto di forma di un edificio in relazione alle componen...
Le risorse idriche e i cicli idrologici
L'importanza dell'acqua nei processi biologici e nei cicli fondamentali per la sopravvivenza dell'uomo e degli altri organismi viventi.
Monumento alle vittime dell’Olocausto di Eisenman a Berlino
Il progetto per il memoriale di Berlino per le vittime della persecuzione nazista è un progetto molto interessante per la sua capacità di intendere qu...
Il problema amianto: una minaccia per la salute ancora estesa
Il problema dell'amianto grava sul territorio nazionale in modo ancora evidente. Per anni e ancora oggi, una politica soprattutto rivolta verso gli...
Detrazioni fiscali in edilizia: cambiamenti e novità per chi ristruttura
Recuperare un'immobile, realizzare delle migliorie energetiche, continua ad essere una decisione conveniente, anche in base al decreto del 22 giugno 2...