Pellicole filtranti per vetri

Le pellicole filtranti per vetri sono un’ottima soluzione progettuale per le architetture con ampie vetrate o anche per edifici in assenza di scuri.

Le pellicole filtranti

Le pellicole filtranti equilibrano l'apporto di radiazione solare visibile e la temperatura interna

PROGETTARE L’INVOLUCRO TRASPARENTE

Il vetro rappresenta un componente strutturale dell’edificio molto importante in quanto, permette alla luce di entrate all’interno e alla radiazione solare, di scaldare naturalmente l’area indoor di un qualunque edificio costruito.

L’errata progettazione dell’involucro trasparente, può provocare una grave dispersione di calore nella fase invernale, o un eccessivo surriscaldamento interno durante il periodo estivo.

Sensazione provocata da una sbagliata progettazione dell'involucro trasparente -inverno-

Sensazione provocata da una sbagliata progettazione dell'involucro trasparente -estate-

Proprio per questo la ricerca si è via via raffinata approfondendo i fattori che determinano gli sbalzi di temperatura nel microclima ed il discomfort causato al fruitore.

Chi utilizza uno spazio, deve sentirsi a suo agio, ed il fattore termo igrometrico è determinante per la sua sensazione di benessere.

Gli schermi solari in tutte le loro varianti, sono quindi necessari, perchè intervengono nella termoregolazione di un edificio.

CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE PELLICOLE FILTRANTI SOLARI

La caratteristica principale della pellicola filtrante solare, e quella di mantenere in equilibrio l’apporto solare e, quindi radiazione solare visibile, continuando a proteggere l’interno dalla radiazione infrarossa e dai dannosi campi EM.

Le nuove pellicole solari respingono fino al 96% di radiazione solare infrarossa, migliorando notevolmente il comfort indoor.

Inoltre questo miglioramento non riguarda solo la sensazione di benessere interna, ma consente di avere anche un miglioramento di apporto energetico.

Infatti, la presenza della pellicola filtrante sul vetro, permette di risparmiare in modo significativo, sugli impianti di raffrescamento.

Oltre a questi giovamenti, la pellicola, mantiene inalterata la trasmissione della luce visibile attraverso il vetro non incidendo sul calcolo dell’apporto di illuminazione naturale nell’ambiente.

La pellicola scherma quasi completamente l’interno dalla radiazione ultra-violetta e dai campi elettromagnetici.

pellicole per vetri

Il vetro, infatti, è l’unico elemento dell’involucro edilizio a far filtrare tutte le radiazioni presenti in natura.

Anche il valore di trasmittanza termica (U) migliora e conseguentemente, si ha un guadagno di prestazioni energetiche.

Le Regioni Lombardia, Emilia Romagna, Liguria e Toscana hanno legittimato l’utilizzo delle pellicole filtranti per vetri al fine di ottenere un’alta efficienza energetica con conseguente miglioramento nel punteggio per la stesura del certificato energetico.

Grazie ai ricercatori e agli investimenti in termini di sviluppo energetico e nei confronti della sostenibilità ambientale, le pellicole hanno raggiunto n livello prestazionale elevatissimo.

vetri con pellicole filtranti

La pellicola filtrante permette il normale ingresso di luce naturale all'interno degli ambienti

In un componente di spessore veramente esiguo (circa 4 mm), troviamo una qualità tecnologica elevatissima.

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

Le serre solari: progettare sostenibile
L'architettura moderna si sta' sviluppando mettendo in primo piano l'uomo, l'edificio e l'ambiente. Le caratteristiche climatiche del luogo in ...
Pannelli solari autopulenti: novità rivoluzionarie per il futuro prossimo
L’efficacia dei pannelli fotovoltaici e la loro diffusione crescente anche nel nostro paese sta portando la ricerca a sperimentazioni sul campo, a par...
Un modello di edificio per il risparmio energetico: Erica
Erica. Si tratta dell’acronimo di un progetto da poco concluso con la realizzazione di un modello di edificio realizzato con materiali tecnologicament...
Progettare sostenibile: il PLASTIC DINING ROOM
La sostenibilità ambientale e di conseguenza il progettare sostenibile ha, fortunatamente, invaso il pianeta. La maggior parte degli architetti orm...
ENERGIA in MOVIMENTO: il Centro Ricreativo Marino a Steinhude
Il progetto per la struttura ricreativa marina a Steinhude rappresenta un alto livello di progettazione sostenibile attraverso una serie di interventi...
Una piscina pubblica nella roccia: la Piscina Itakeskus a Helsinki
La piscina Itakeskus a Helsinki ha una peculiarità straordinaria: è ricavata all'interno di una collina. Cerchiamo di capire alcuni aspetti di questo ...
Three Porters’Lodges, Hoge Veluwe National Park, Olanda.
I tre padiglioni presenti nel Hoge Veluwe National Park sono esempi di architettura innovativa nelle scelte progettuali. Approfondiamo alcuni aspetti ...
Herzog & de Meuron Caixa Forum a Madrid
Analizziamo le caratteristiche di uno dei progetti più interessanti che abbiano interessato la città di Madrid negli ultimi anni: la Caixa Forum di He...