Tecniche e Tecnologie dell’architettura

Architettura Moderna

La realizzazione di uno spazio al fine di provvedere all’abitare dell uomo è il fine del fare architettura, almeno in alcuni aspetti, e sicuramente l’ambito scientifico costituisce un elemento fondamentale di sperimentazione e ricerca al fine di perseguire lo scopo inmaniera più performante e virtuosa.

Il complesso delle tecniche riguarda l’arte di sapere operare, ovvero mettere a sistema capacità manuali con l’ingegno, e conseguire attraverso una prassi costruttiva la realizzazione di un’opera. La tecnica interagisce con forma e materiali per attuare architettura.

La tecnologia assume dunque nel contributo al progetto un carattere di primarietà e spesso rappresenta con forza quelli che sono le idee, i dettami pratici e teorici del progettista, che alle prese con forme e materiali esprime così lo spirito e la volontà del suo intervento. Rispetto alle alle altre tecnologie, si pensi aquelle informatiche ad esempio, le tecnologie dell’architettura avanzano secondo ritmi decisamente più blandi, ancorate ancora alle modalità realizzative tradizionali, proprio perchè sono espressione di tecniche oramai sedimentate e di molteplici istanze progettuali.

I materiali da costruzione e le tecniche che tuttora vengono utilizzate hanno spesso origini molto antiche e solo negli ultimi anni si è notato un processo di accelerazione dei ritmi di innovazione tecnologica proprio perchè la ricerca ha incrociato famiglie di derivazione tecnologica differente quali materiali e tecniche relativi a realizzazioni nel campo aeronautico o automobilistico.

Architettura moderna

Architettura Antica

Tutti noi possiamo ammirare opere straordinarie di architettura antica come il Pantheon, le grandi Piramidi o il Partenone e meravigliarci della loro magnificenza. Fanno riferimento a epoche storiche diverse e materiali diversi, riconducibili alla storia dei materiali da costruzione.

Il marmo pentelico dell’Acropoli e il calcestruzzo del Pantheon sono solo alcuni esempi di materiali e tecniche applicate nelle opere architettoniche che tuttora sono un riferimento fondamentale nelle realizzazioni odierne.

Architettura Antica

Architettura Antica

Nel corso dei secoli, insieme all’argilla per la costituzione dei mattoni, il legno e altri pochi materiali, sono stati questi gli strumenti dell’evoluzione tecnica e tecnologica per mastri costruttori, architetti e ingegneri.

I materiali moderni per costruire

Solo nel corso del diciottesimo secolo avvengono le prime sperimentazioni di materiali di derivazione siderurgica applicati agli edifici e alle costruzioni in genere, per la realizzazione di ponti, elementi strutturali ma anche coperture, serramenti, inferriate.

Il primo vero edificio che fa del ferro, ma anche del vetro un altro materiale utilizzato in passato praticamente solo nella serramentistica- un elemento costitutivo importante, fu il Palazzo di Cristallo di Joseph Paxton a Londra, in occasione della esposizione universale del 1851, che lancerà questo tipo di tecnologia verso un successo importante e sperimentazioni future straordinarie nel Liberty, nel Movimento moderno e nell’architettura contemporanea.

Materiali Antichi e moderni per Costruire

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

COABITARE: Nuovi concetti di vita per l'architettura moderna cohousing
Dal Nord Europa è arrivato questo nuovo fenomeno del cohousing: 20 o 30 famiglie, ma a volte anche un numero inferiore, decidono di condividere degli ...
Casa passiva e casa attiva: progettazione biocompatibile ed ecosostenibile
Si sta finalmente diffondendo e radicando nel pensiero comune una cultura fondata su delle semplici regole di progettazione, scelta dei materiali cost...
Il bambù: un materiale antico, ecosostenibile ed autorinnovabile
Il bambù è un materiale antico, ecosostenibile e rinnovabile. Tipico e tradizionale in Asia attualmente sta conoscendo un recente sviluppo in altri me...
Funzionamento della serra bioclimatica come sistema di comfort abitativo
La serra bioclimatica è una tecnologia passiva per il controllo dei flussi termo igrometrici attraverso l’edificio e serve principalmente per migliora...
Sanatoria al Catasto. Proroga dei termini per le regolarizzazioni: il Governo è favorevole
In prossimità della scadenza fissata per fine 2010 ecco che si presenta l’ennesima proroga. Si tratta infatti di una proroga di un anno, quindi fino a...
Una casa passiva nel cuore della Grande Mela
174a Strada a Williamsburg, nel quartiere di Brooklin a New York, ecco sorgere una casa passiva a tutti gli effetti. Nessun grattacielo, nessuna ca...
Ristorante dell'Opéra Garnier di Parigi, progetto di ODILE DECQ
Il 27 giugno verrà inaugurato in Francia, a Parigi, il nuovo Ristorante dell'Opera progettato dall'architetto di fama mondiale francese, Odile Decq. ...
Il Tokyo International Forum di Rafael Vinoly
L'International Forum di Tokyo rappresenta uno degli interventi più importanti sviluppati nella capitale nipponica. Cerchiamo di capire le caratterist...