Three Porters’Lodges, Hoge Veluwe National Park, Olanda.

Filed under: Architettura,Architettura Futuristica |

Questo progetto promosso dallo studio MVRDV tratta di tre padiglioni situati presso la riserva di Hoge Veluwe nei pressi di Arnhem, Hoenderloo e Otterlo.

All’interno del parco sono presenti diverse presenze architettoniche di notevole interesse: possiamo trovare infatti il casino di caccia di St. Hubertus e il museo Kroller-Muller.

Hoge Veluwe National Park

Il primo padiglione in legno situato ad Arnhem.

I padiglioni ospitano piccole strutture di servizio per coloro che frequentano il parco e si caratterizzano per una configurazione spaziale molti particolare: si tratta di forme pure deformate derivate dalla forma tipica della casa.

Le deformazioni sono in relazione alla presenza di elementi contestuali che investono l’edificio, consentendo uno sviluppo volumetrico particolare; si tratta ad esempio di strade, aree per il parcheggio o alberi.

I tre padiglioni inoltre si caratterizzano per la tipologia del rivestimento esterno: il padiglione situato ad Arnhem è rivestito da materiale ligneo, quello a Hoenderloo e a Otterlo invece in acciai Corten e mattoni.

Il secondo padiglione rivestito in acciaio Corten ad Hoenderloo. Il terzo padiglione a Otterloo presenta il medesimo rivestimento.

Il secondo padiglione rivestito in acciaio Corten ad Hoenderloo. Il terzo padiglione a Otterloo presenta il medesimo rivestimento.

Il progetto dunque si sviluppa intorno a un processo di folding, di piega di un sistema definito in relazione a variabili esterne che costruiscono la forma e il progetto stesso.

 

Potrebbero interessarti anche:

    None Found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.



Altri articoli di giardinaggio che potrebbero incuriosirti:

Il piccione: animale molesto urbano per eccellenza
Il piccione è l’animale molesto per eccellenza. Infesta le nostre città ma per legge è protetto come un qualsiasi animale domestico. Esistono vari rim...
Calcestruzzo sostenibile
Quando parliamo di sostenibilità ambientale, definiamo il processo di conciliazione tra le attuali esigenze della società e le necessità di vita quali...
Funzionamento della serra bioclimatica come sistema di comfort abitativo
La serra bioclimatica è una tecnologia passiva per il controllo dei flussi termo igrometrici attraverso l’edificio e serve principalmente per migliora...
Illuminazione artificiale: lampade per interni e per esterni
L'illuminazione è certamente un occasione fondamentale per lo sviluppo di un progetto architettonico. Quando l'illuminazione naturale non può garantir...
Architettura bioclimatica nel mediterraneo: dalle architetture ipogee ai trulli ai damusi
Aspetti e caratteristiche di alcune tipologie architettoniche relative all'area del mediterraneo che si caratterizzano per particolari soluzioni biocl...
La certificazione energetica degli edifici: caratteristiche e applicazioni
La certificazione energetica è uno strumento fondamentale per la valutazione delle prestazioni di un edificio in termini di consumi e di efficienza en...
Una piscina pubblica nella roccia: la Piscina Itakeskus a Helsinki
La piscina Itakeskus a Helsinki ha una peculiarità straordinaria: è ricavata all'interno di una collina. Cerchiamo di capire alcuni aspetti di questo ...
Un museo per Jean Cocteu
Novembre 2011 è stato un mese importante per la città di Mentone in quanto ha visto l'inaugurazione del nuovo e grande museo dedicato all'artista poli...